Appartamento in vendita

€ 95.000 Trattabili

Dettagli

  • Riferimento

    A306

  • Esclusiva

  • Tipologia

    Appartamento

  • Contratto

    Vendita

  • Provincia

    Bergamo

  • Comune

    Zogno

  • Superficie

    110 M2

  • Vani

    3

  • Condizioni

    Buono

  • Piano

    Piano terra

  • Ascensore

  • Data inserimento

    21/10/2021

Descrizione

'Centro paese, vicino tutti i principali servizi, appartamento in palazzina completamente ristrutturata, proponiamo ampio e luminoso appartamento libero su tre lati. Attualmente utilizzato come studio dentistico ma accatastato come abitazione, ha doppio ingresso, uno indipendente e l'altro dal vano scale condominiale. Internamente potrebbe essere utilizzato come bilocale oppure con piccole e semplici modifiche anche come trilocale. Ha due bagni, di cui uno completamente ristrutturato. Internamente sono stati effettuati la sostituzione dei pavimenti e l'impianto elettrico. Quest'ultimo però dovrà essere rivisto per adattarlo per un appartamento. Gli infissi sono quelli originali con doppio vetro. Al piano interrato cantina di proprietà. Zogno, piccola capitale economica ed amministrativa della Valle Brembana e' anche il paese vallare piu' popolato. Posto a circa 18 km dalla citta' di Bergamo a fronte di un pianoro contornato dal fiume brembo. Prima di entrare in paese venendo dalla pianura, troviamo sulla sinistra le "Grotte delle Meraviglie" vera e propria attrazione con grotte tappezzate di stalattiti e stalagmiti.Il centro storico di Zogno è ben tenuto con i suoi stretti vicoli e piazzette ci sono antichi palazzi e botteghe. Da visitare e' senza dubbio il "Museo della Valle" dove sono custoditi oggetti che testimoniano l'evoluzione della civilta' della Valle nel corso dei secoli. Zogno dette alla luce anche personaggi di notevole spessore come il grande poeta dialettale Pietro Ruggeri da Stabello e l'onorevole Bortolo Belotti insigne storico, sua e' la monumentale Storia di Bergamo e dei Bergamaschi. Da vedere a Zogno anche la parrocchiale di San Lorenzo ricca di dipinti di grande pregio. Di rilievo anche il Convento di Romacolo (XV Secolo). Rinomato a Zogno e' anche l'aspetto culinario con ristoranti e trattorie che servono piatti locali della tradizione bergamasca. La sagra del paese di Zogno si svolge ad Agosto (San Lorenzo). Il paese di Zogno, centro principale della valle inferiore, attivo nell'industria tessile, era già noto nel '600 per la lavorazione della carta da stracci. Alla sinistra della statale, ancora oggi si notano lungo il fiume, oltre a tessiture del primo '900, alcuni edifici a loggiato usati un tempo per asciugare la carta; mentre il centro civile religioso della cittadina è alla destra della statale, sul declivio collinare. In una piazzetta a destra della via di attraversamento, un piccolo palazzo del '500 ospita il Museo della Valle Brembana (visita, ore 9-12 e 14-17, chiuso lunedi) con testimonianze su arti, mestieri e tradizioni popolari locali, e una sezione archeologica (corredi tombali eneolitici del luogo). Più avanti, alla sommità di una scalinata, è la parrocchiale di S.Lorenzo, ampliamento settecentesco di una precedente chiesa del secolo XV; la parte inferiore del campanile è il resto di un'antica torre castellana. Nell'interno a una navata, quattro solenni altari marmorei, una tela (Adorazione dei pastori) di Giovanni Cariani e affreschi settecenteschi. Fuori del paese si apre la grotta delle Meraviglie. '

Vuoi pubblicare anche tu un annuncio?